Pubblicata la Special Issue “Envisioning Asylum / Engendering Crisis”

dalla Redazione

La rivista “Research in Drama Education: The Journal of Applied Theatre and Performance” ha recentemente pubblicato una Special Issue dal titolo Envisioning Asylum/Engendering Crisis.

Risultati immagini per Research in Drama Education: The Journal of Applied Theatre and Performance

Buona Lettura!

Atlas of Transitions’ and Open Migration’s web platforms: Call for paper dell’Università di Bologna

dalla Redazione

Segnaliamo una interessante call for Papers del Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia di Bologna.

Atlas of Transitions

Per maggiori informazioni rimandiamo al sito del Progetto Atlas of Transitions – New Geographies for a Cross-Cultural Europe  dove è possibile prendere visione della call for papers.

 

 

 

Forced migration and digital connectivity in(to) Europe

dalla Redazione

Social Media + Society ha recentemente pubblicato una special issue sul tema della relazione tra migranti, migrazione, comunità diasporiche e uso dei media digitali.

sb-pn107_400x400.jpeg

Gli articolo sono scaricabili liberamente da qui.

Ecco la presentazione della Special issue, a cura di Koen Leurs and Kevin Smets

“Digital migration has emerged as a contentious topic during the recent
so-called “European refugee crisis.” The wide circulation of news images
of smartphone carrying Syrian refugees, and Syrian refugees taking
selfies upon their safe arrival on European shores became resources for
various actors in Europe to imagine themselves and their relation to
incoming others. Digital technologies have been mobilized and imagined
in contrasting ways by different groups of state actors: for example, as
a way of understanding contemporary migration, as a way to control
mobility, as a way to attack it, as a way to esthetically capture it,
and as a way to uncover agency. Focusing on the context of Europe, this
special collection of /Social Media + Society /seeks to historicize,
contextualize, empirically ground, and conceptually reflect on the
impact of digital technologies on forced migration.

Continua a leggere “Forced migration and digital connectivity in(to) Europe”

Le politiche UE in tema di migrazione e asilo: quali ricadute sulle persone

dalla Redazione

Il 9 aprile la Rappresentanza Regionale a Milano della Commissione europea insieme a Caritas Ambrosiana ha promosso, presso la sede milanese della Caritas, un importante momento di confronto tra Istituzioni, società civile e esperti sul tema delle migrazioni.

E’ stata l’occasione per presentare  e discutere le politiche europee relative a migrazioni e asilo, il sistema di accoglienza e asilo in Italia e in Lombardia e gli effetti di queste politiche sulle persone.

convegnoa caritas 9 aprile bis.jpg
Un momento del convegno. Foto Credits: SIR. https://www.agensir.it

L’incontro ha visto importanti relatori tra cui:

 

  • Silvio Grieco – policy officer DG Migration and Home Affairs, Commissione europea
  • Oliviero Forti, responsabile Ufficio Immigrazione Caritas Italiana
  • Pierfrancesco Majorino – Assessore alle politiche sociali, salute e diritti, Comune di Milano
  • Antonio Fantasia, policy officer Migrant Integration and Institutional Caritas Advocay Europa
  • Luciana Lamorgese – Prefetto di Milano

Al termine del convegno la Caritas Ambrosiana ha diffuso un documento che chiede la riforma del sistema d’asilo.

Continua a leggere “Le politiche UE in tema di migrazione e asilo: quali ricadute sulle persone”

Torna a vivere Cascina Casottello

Dalla Redazione

Sabato 7 aprile, è stata inaugurata Cascina Casottello, Centro Internazionale di Quartiere. La cascina è in via Fabio Massimo 19 a Milano dove.

Luogo di importanza storica risalente al 1700, la Cascina Casottello sta vivendo oggi un processo di trasformazione urbana che cerca di coinvolgere il quartiere Porto di Mare / Corvetto della città di Milano.

Foto credits: Cascina CasottelloOlga Bachschmidt, Filippo del Corno

“L’ Associazione socio-culturale Sunugal e la cooperativa Fate Artigiane hanno vinto all’inizio del 2016 il bando pubblico per la ristrutturazione e la rivalorizzazione della Cascina  acquisita dal Comune di Milano nel 2013 con lo scopo di avviare un processo di rigenerazione territoriale e architettonica. Il filo conduttore è stimolare un contagio attivo attraverso proposte di carattere creativo, artistico e sociale nel segno di una partecipazione che arricchisca reciprocamente coloro che vivono la città, diversi e uguali nelle loro molteplici sfumature”.

Il progetto vede inoltre il sostegno di Fondazione Cariplo e dell’ 8Xmille della Chiesa Valdese.

La cascina prevede una biblioteca multiculturale, una ludoteca, un sportello CAF, una sala associazioni, laboratori di musica, disegno, teatro.

Migrazioni e integrazione: aspetti statistici. Un intervento del Prof. Blangiardo.

dalla Redazione

Pubblichiamo un contributo di Gian Carlo Blangiardo, Docente di demografia presso l’Università di Milano Bicocca e ricercatore della Fondazione Ismu

copertina.jpg

La presentazione è scaricabile a questo link

Il contributo è stato presentato e discusso in occasione del workshop del gruppo di ricerca, svoltosi il 9 gennaio presso l’Università Cattolica.

 

 

 

 

Teatro Utile 2018 – Accademia dei Filodrammatici di Milano

dalla Redazione

Al via la 6° edizione di Teatro Utile 2018, progetto di formazione promosso dall’Accademia dei Filodrammatici di Milano. Anche quest’anno si occupa di temi che riguardano l’interculturalità e le migrazioni organizzando tre laboratori di scrittura: giornalistica, drammaturgica e autobiografica.

BAN_2969_bassa.jpg
Foto dal sito dell’Accademia dei Filodrammatici http://accademiadeifilodrammatici.it/news/teatro-utile-2018-programma-appuntamenti/

Oltre ai laboratori vengono proposti sei incontri con artisti impegnati sui temi dell’immigrazione e dell’interculturalità attraverso il teatro: sarà l’occasione di condividere con il pubblico i testi nati dai laboratori di scrittura.

Gli incontri e gli spettacoli si svolgono tra marzo e luglio 2018 presso l’Accademia dei Filodrammatici in via Filodrammatici 1, Milano.

L’ingresso è libero con prenotazione obbligatoria (filodram@accademiadeifilodrammatici.it, 02 86460849).

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito dell’Accademia e scaricare il programma