Meet the Neighbours

Data di avvio: 2017

Durata: 3 anni

Partner:          QUARANTINE (Inghilterra)

GALERIA LABIRYNT (Polonia)    Art gallery

SARL COMEDIE DE BETHUNE (Francia)           Teatro

 

Action: Creative Europe        Cooperation projects

 

Obiettivo generale:

Artisti vivono fianco a fianco in specifici quartieri di 5 città in Europa e Nord Africa. Nuove opere d’arte saranno prodotte in risposta ai cambiamenti degli ambienti urbani e delle persone che vi abitano.

 

Obiettivo specifico:

Il progetto coinvolgerà 32 artisti in 24 residenze, con scambi di artisti tra tutti e 5 i partner. Il progetto pone domande sui cambiamenti negli ambienti urbani, confrontando 5 condizioni urbane diverse ma relazionabili: in che modo le città cambiano forma e qual è il ruolo degli artisti nel processo? Come possono gli artisti avere una voce progressiva e critica in relazione alla rigenerazione e allo sviluppo urbano? In che modo l’accesso all’offerta culturale è influenzato dalla presenza di artisti nei quartieri? In che modo la mobilità degli artisti si rapporta con la migrazione e la mobilità delle persone in un’Europa che cambia? Come può il lavoro con i paesi vicini sviluppare la mobilità degli artisti in Europa e oltre i suoi confini?

 

Risultati attesi:

  • condivisione del progetto attraverso mostre e pubblicazioni, una piattaforma sostenibile e duratura per il lavoro.
  • La ricerca teorica, coordinata dall’ Università di Manchester, contribuirà a garantire che le eredità dell’ apprendimento possano essere ampiamente diffuse.
  • incontri dal vivo attraverso i simposi performativi e le piattaforme online

 

Sito: