Performance(s) between two shores : Arab Artists in Europe

Data di avvio: 2016

Durata:

Partner:          LES BANCS PUBLICS – LIEU D’EXPERIMENTATIONS CULTURELLES (Francia)           festival non audiovisivo

FREIHANDELSZONE – ENSEMBLENETZWERKKOELN EV (Germania)   Non-governmental organisation/association/social enterprise

STICHTING DANCING ON THE EDGE (Olanda)         Festival (non Audiovisual)

STIFTELSEN STUDIO EMAD EDDIN (Svezia)   Non-governmental organisation/association/social enterprise

SHUBBAK A WINDOW ON CONTEMPORARY ARAB CULTURE (Inghilterra)      Festival (non Audiovisual)

PALAIS DES BEAUX ARTS (Belgio)        Design/Art centre

 

Action: Creative Europe        Cooperation projects danza/teatro

 

Obiettivo generale:

Il progetto è articolato in due fasi:

  • la prima è incentrata sullo sviluppo delle competenze e sul trasferimento delle conoscenze
  • la seconda concerne la creazione di nuove performance innovative e pratiche partecipative che coinvolgano molti di quei pubblici e di quelle comunità attualmente esclusi dall’offerta culturale in Europa, con particolare attenzione ai migranti e ai rifugiati.

Obiettivo specifico:

Il progetto mira a:

– Sviluppare nuovi pubblici per le arti, compresi quelli provenienti da comunità ai margini come i rifugiati;

– Costruire nuove abilità e competenze tra gli artisti arabi recentemente insediati in Europa e le organizzazioni europee;

– Aumentare il dialogo internazionale e la conoscenza interculturale;

– Promuovere la creazione e la circolazione transnazionale delle opere culturali e la mobilità degli artisti in Europa e al di fuori dell’ Europa.

Risultati: non ancora pubblicati

 

Sito: https://www.bozar.be/en/activities/130809-performances-between-two-shores     selezione di 3 progetti teatrali e loro presentazione

 

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/events/1403512639767941/