Re-Imagine Europe

Data di avvio: 2017

Durata: 4 anni

Partner:          STICHTING PARADISO AMSTERDAM (Olanda)         Art association

ELEVATE -VEREIN ZUR FORDERUNG DES GESELLSCHAFTSPOLITISCHEN UND KULTURELLEN AUSTAUSCHES (Austria)        Art association

A4 – ASOCIACIA ZDRUZENI PRE SUCASNU KULTURU (Slovacchia)        Art Association

CIANNAMEO & PLOEGER GBR (Germania)     Art gallery

INSTITUT NATIONAL DE L’AUDIOVISUEL (Francia) Research Institute/Centre

LIGHTHOUSE ARTS AND TRAINING LTD (UK)         Art Association

STICHTING SONIC ACTS (Olanda)         Non-governmental organisation/association/social enterprise

SVEUCILISTE U ZAGREBU-STUDENTSKI CENTAR U ZAGREBU (Croazia)       National Public body

BERGENS KUNSTFORENING (Norvegia)          Art association

 

Action: Creative Europe        Cooperation projects

 

Obiettivo generale:

Attraverso lo sviluppo di un nuovo approccio alla produzione artistica, il progetto mira a creare una comunità nuova in grado di rispondere alle principali sfide critiche, sociali e politiche che l’Europa deve affrontare. Il crescente nazionalismo, il cambiamento climatico e la migrazione spingono i paesi europei in direzioni divergenti, mentre i progressi tecnologici stimolano una rapida distorsione della società e dell’ economia. Alla luce di ciò è necessaria una nuova immaginazione. Attraverso la speculazione, il ripensamento e la prototipazione di scenari possibili per l’Europa, puntiamo a immaginare un futuro più stabile, democratico e sostenibile.

 

Obiettivo specifico:

Utilizzando nuove forme di scambio culturale il progetto produrrà, presenterà e distribuirà arte, creerà nuovi strumenti di sviluppo del pubblico, fornirà nuove competenze agli artisti e alle organizzazioni culturali e attiverà la prossima generazione di europei.

Sono stati definiti cinque obiettivi strategici:

– attivare il pubblico per rispondere alle sfide critiche, sociali e politiche del cambiamento climatico, della migrazione e dei progressi tecnologici attraverso la produzione di nuove opere d’arte;

– approfondire e diversificare il pubblico, valorizzando l’ esperienza del pubblico esistente ed estendendo la portata a nuovi e diversi gruppi;

– promuovere l’ innovazione e fornire opportunità di lavoro transnazionali per gli artisti e le organizzazioni culturali e facilitare lo scambio e il dialogo con la scienza, la società civile e il pubblico in generale;

– sviluppare le competenze e le conoscenze digitali degli artisti e dei professionisti creativi e aumentare l’ alfabetizzazione digitale del pubblico, consentendogli di diventare “change-maker”;

– creare una solida infrastruttura di commissioning e co-produzione a lungo termine per gli artisti, per facilitare lo sviluppo e la creazione di nuovi scenari per il futuro dell’Europa.

 

Risultati attesi:

  • rafforzare le competenze della generazione giovanile nativa digitale
  • sviluppare ed esplorare nuove forme d’arte e nuove idee in risposta all’attuale clima sociale e politico, esaminando questioni quali il nazionalismo in ascesa, i cambiamenti climatici e la migrazione.

 

Sito: http://reimagine-europa.eu/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/reimagineeurope/